Un supercomputer sulla ISS

di Francesco Taglialavoro

La navetta cargo “Dragon” senza equipaggio è stata lanciata con successo da Cape Canaveral verso la Stazione Spaziale Internazionale, con a bordo una serie di esperimenti scientifici e il più potente computer mai messo in orbita. Tre minuti dopo il lancio il primo stadio del vettore Falcon 9 si è separato per poi atterrare come previsto nello stesso Cape Canaveral utilizzando dei retrorazzi, poco dopo la Space X ha confermato l’ingresso in orbita della Dragon, che dovrebbe attraccare sull’Iss mercoledì.

Continua a leggere