Librem 5 di Purism, in arrivo uno smartphone con Gnu/Linux

di Francesco Taglialavoro

La diversità della compagnia americana Purism rispetto ad altre nell’ambito Ict si intuisce dal nome. Si dichiarano “puri”; per i device che mettono in commercio adoperano hardware e software che “non spiano” l’utente. Dal 2015 questa azienda di San Francisco ha costruito dei notebook, adesso sta raccogliendo fondi per realizzare uno smartphone (Librem 5) con un prezzo di partenza di 599 dollari.

Continua a leggere

Roma, dal Campidoglio via alla transizione al Software Libero

di Francesco Taglialavoro

“L’Amministrazione capitolina ha avviato il percorso di transizione degli attuali sistemi informatici verso software libero. In attuazione della delibera di Giunta n.55 del 2016 che impegna il Comune all’uso di software libero o a codice sorgente aperto, e’ stata completata l’analisi delle spese sostenute dalle precedenti consiliature per l’acquisto di licenze e per sviluppo e manutenzione del software”. Lo annuncia il Campidoglio.

Continua a leggere

Il software libero nella medicina e i suoi risvolti etici: passaggio in Sicilia di Richard Stallman

di Francesco Taglialavoro

Sputnix, un’associazione legata al Free Software e a GNU, molto vitale in Sicilia, con una continuità di 25 anni, ha invitato Richard Stallman lo scorso  weekend (venerdì 5 e sabato 6 maggio) a Palermo e Catania. A Palermo per elaborare il tema “Free Software, Your Freedom and Medicine“, a Catania quello di “Etica web“. La sua visita è  iniziata a Catania venerdì mattina, mentre a Palermo iniziavano i lavori del GnuLinuxMeeting, evento che riconosce il valore fondante dei progetti di  Stallman, sia tecnici che filosofici, ad esempio il compilatore GCC che compie 30 anni. Continua a leggere