La ‘guerra dei chip’ e la ripresa globale

L’analisi

La conoscono solo gli addetti ai lavori ma c’è un’azienda di Taiwan che produce i chip di quasi tutti gli smartphone, i pc e le auto del mondo. Si tratta della Taiwan Semiconductor Manufacturing (Tsmc), un vero e proprio colosso mondiale da cui dipendono, in parte, le sorti della ripresa economica globale. Ci sono miliardi di device che utilizzano i chip prodotti da questo gigante della tecnologia anche se noi conosciamo solo i marchi degli smartphone e dei pc, come Apple o Qualcomm. Continua a leggere

Colao: 95% server P.a. non sono in condizioni di sicurezza

Il governo prepara la gara per il cloud nazionale

“Abbiamo il 93-95% dei server della Pubblica amministrazione non in condizioni di sicurezza. Qui nessuno è sicuro e non possiamo andare avanti così, abbiamo bisogno di cloud più sicuri perché i dati sensibili dei cittadini e quelli meno sensibili siano tenuti in sicurezza”. Lo ha detto Vittorio Colao, ministro per l’Innovazione tecnologica e la Transizione digitale, intervenendo al Festival dell’Economia di Trento. Continua a leggere

Tecnologia sostenibile, arriva la Green Software Foundation. Lanciata da Microsoft alla conferenza per sviluppatori Build 21

di Francesco Taglialavoro

(Getty)

Microsoft ha lanciato oggi una nuova iniziativa, la Green Software Foundation, nata per coniugare sviluppo tecnologico e sostenibilità. L’annuncio è arrivato durante l’apertura della conferenza Build 2021, dedicata a sviluppatori e aziende, per il secondo anno consecutivo solo in formato digitale. Continua a leggere

Abel, il robot di 12 anni

di Francesco Taglialavoro

Una delle fasi della realizzazione del robot Abel (Ansa/Centro ‘E. Piaggio’)

Somiglia a un ragazzo di 12 anni, sa parlare, ragionare e capire le emozioni degli esseri umani che ha davanti: si chiama Abel ed è il nuovo robot umanoide realizzato dai ricercatori del Centro di Ricerca ‘E. Piaggio’ dell’Università di Pisa in collaborazione con la Biomimics di Londra, i laboratori dove sono nati alcuni dei più famosi ‘alieni’ del cinema, come quelli di Star Wars e i dinosauri di Jurassic Park. Continua a leggere

Linux sul drone elicottero Ingenuity della Nasa

di Francesco Taglialavoro

Tim Canham, capo delle operazioni su Marte dell’elicottero Ingenuity della Nasa, risponde alle nostre domande

Il Rover Perseverance è partito dalla Terra il 30 luglio 2020 ed è arrivato su Marte il 18 febbraio 2021 (Fotogallery). Il rover ha quindi cercato un punto per ‘rilasciare‘ l’elicottero Ingenuity. Il primo volo su Marte è avvenuto il 19 aprile 2021.

Composto da quattro gambe, un corpo e due eliche sovrapposte, Ingenuity pesa solo 1,8 kg e misura 1,2 mt da punta a punta della lama. L’elicottero ha bisogno del sole per alimentare i suoi pannelli solari e sopravvivere mantenendosi caldo durante le gelide notti marziane. Sono previsti fino a cinque voli di difficoltà graduale, distribuiti su un mese. Il programma per questo elicottero è costato alla Nasa circa 85 milioni di dollari. In futuro, tali imbarcazioni potrebbero rivelarsi cruciali per l’esplorazione planetaria, essendo in grado di andare dove i rover non possono, per esempio sui canyon. L’agenzia spaziale statunitense sta lavorando a un altro progetto di veicolo volante, la missione Dragonfly, che invierà un drone alla più grande luna di Saturno, Titano, nel 2026 e la raggiungerà nel 2034. Esperimenti di volo di macchine non motorizzate su un altro pianeta hanno già avuto luogo in passato, ha ricordato la NASA, con l’invio nel 1985 di palloni-sonda su Venere nel quadro del programma Vega, una collaborazione tra l’URSS e altri paesi, di cui la Francia. Continua a leggere

Inaugurato a Roma il Cyber Security Operations Center (C-SOC)

È stato inaugurato stamattina a Roma, presso la Direzione centrale della polizia criminale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, il Cyber Security Operations Center (C-SOC), una struttura d’avanguardia, finanziata da fondi europei, per la prevenzione e l’intervento tempestivo sugli incidenti informatici alle banche dati delle forze di polizia, di natura accidentale, naturale o dolosa, come gli attacchi hacker.

Continua a leggere