Chiudi gli occhi, metti il visore: il cellulare fa la spada laser di Star Wars

Spread the love

Di Francesco Taglialavoro

Presentata nella sede milanese di Disney l’applicazione Star Wars™: Jedi Challenges con il visore per realtà aumentata Lenovo Mirage. Alimentato da uno smartphone, da un beacon di tracciamento, da un controller per la spada laser funziona in realtà aumentata. Da pochi giorni è disponibile l’app italiana per Android e iOS.

Il giocatore imparerà a perfezionare la propria abilità nell’uso della spada laser, a comandare truppe in missioni per sconfiggere l’Impero e a giocare appassionanti partite a Holochess, gli scacchi olografici, tutto in realtà aumentata.Dopo aver scaricato l’app si inserisce il proprio smartphone (se compatibile) nel visore. Il visore si accoppia con un controller per la spada laser, accuratamente modellato sull’arma utilizzata da Anakin Skywalker, Luke Skywalker e Rey. I comandi sono attivati da due pulsanti di semplice utilizzo.

Con la propria spada laser gli appassionati si possono allenare contro leggendari personaggi del lato oscuro quali Kylo Ren e Darth Vader. Con l’ultimo aggiornamento dell’applicazione che ha fatto seguito all’uscita del film Star Wars: Gli Ultimi Jedi, poi, oggi i giocatori possono inoltre duellare con due Guardie Pretoriane contemporaneamente.

Inoltre c’è il combattimento strategico e – come detto – gli scacchi Holochess che apparvero a bordo del Millennium Falcon in Star Wars: Episodio IV – Una Nuova Speranza. Ci sono infine nuovi contenuti in modalità assalto e, altra novità, i porg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *