Nsa cerca hacker. Ma con l’effetto Snowden è fuga verso i privati

Spread the love

di Francesco Taglialavoro

Sede NSA (NSA/Getty Images)

L’intelligence americana perde cervelli. Secondo quanto riferisce il Washington Post, la National Security  Agency (Nsa) è alle prese con un esodo di personale che si avvicina al 6%. Il calo interessa soprattutto i settori scienza, tecnologia e matematica. I numeri aumentano quando si tratta di hacker o personale  specializzato nel controllo di cyber-attacchi: in tal caso la percentuale tocca il 9%.

La fuga di cervelli dall’Nsa è un fenomeno che ha cominciato a manifestarsi già nel 2015. Tra le cause ci sono  stipendi bassi che costringono i dipendenti a cercare soluzioni migliori nel settore privato. L’impatto sulla sicurezza nazionale non è da sottovalutare visto che l’agenzia, dal suo quartier generale in Maryland e con una forza lavoro di circa 21mila persone, tra le altre cose, raccoglie e produce le informazioni che finiscono ogni giorno sulla scrivania del presidente degli Stati Uniti.

Anche se si sta correndo ai ripari assumendo altro personale, secondo alcune fonti interne, il livello di esperienza si è abbassato. L’agenzia, inoltre, soffre ancora dell’effetto Edward Snowden, la talpa che nel 2013 rivelò al mondo il programma di sorveglianza di massa del governo statunitense, fino ad allora tenuto segreto.

Edward Snowden (Sean Gallup/Getty Images)

Sul sito della Nsa è stato pubblicato il resoconto dell’ultimo test di ammissione per personale specializzato, avvenuta il 28 novembre scorso. Quasi 450 candidati alle posizioni richieste sono stati ascoltati da personale del NSA e oltre 300 avrebbero ottenuto un’offerta di un posto. L’articolo parla di una richiesta di 2110 esperti per il 2018 della NSA. La stessa NSA ammette che lavorare in un ambiente del genere richiede maggiori sacrifici di quanti siano richiesti nel settore privato. Ma, chiosano: “si lavora per difendere il paese” e offrono il link per tentare di essere assunti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *