Google: ecco Android 8.0 Oreo. Presentate le novità dell’aggiornamento del sistema

Spread the love

di Francesco Taglialavoro



Google ha presentato l’aggiornamento del Sistema operativo dei telefonini Android, giunto alla versione 8, chiamata Oreo. Caratteristiche nuove: picture-in-picture, grazie alla quale durante una video chiamata si potrà consultare l’agenda.

Velocità migliorata all’avvio e nell’uso, tramite la compilazione automatica; dotazioni di sicurezza più elevate, con Google Play Protect integrato e controlli più stringenti sull’installazione delle app. In più c’è Android Instant Apps che permette la prova delle app senza installazione su smart-devices.

Come corollario arrivano 60 nuove emoji. Google rilascerà i codici sorgente su Android Open Source Project (AOSP) affinché possano essere accessibili a tutti fin da subito. Inoltre, indicatori delle notifiche che si attivano toccando le icone delle app; durata maggiore della batteria, per mezzo di controllo software sulle applicazioni in background.

I modelli Pixel e Nexus 5X/6P hanno avviato i test e Google si aspetta di iniziare la fase di roll out quanto prima, insieme a Pixel C e Nexus Player.

Si prevede che entro la fine dell’anno produttori tra cui Essential, General Mobile, HMD Global Home of Nokia Phones, Huawei, HTC, Kyocera, LG, Motorola, Samsung, Sharp e Sony saranno pronti a lanciare o aggiornare i loro dispositivi con Android 8.0 Oreo.

Anche i dispositivi che fanno parte del programma Android Beta riceveranno la versione finale. Per maggiori informazioni si può visitare il sito android.com/oreo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *